APICe » Pubblicazioni » Nuova

Inserire una nuova pubblicazione

Warning: Siamo spiacenti, ma l'inserimento di nuove pubblicazioni non è operazione disponibile a visitatori esterni

Come fare

Per aggiungere una nuova pubblicazione (in italiano) allo spazio APICe, si deve innanzitutto scegliere un nome per il documento, scriverlo nel campo di testo sopra (“NomeDocPubblicazione”), quindi premere il pulsante a lato del campo (“Inserisci nuova pubblicazione in italiano”). Questo genera un nuovo documento APICe nello spazio “Publications” che contiene una nuova pubblicazione, con il nome prescelto, e pronto a essere riempito con i dati relativi alla pubblicazione.
Warning: Per inserire una nuova presentazione in inglese, cliccare invece il link sotto il campo

Si prega di rammentare che:
  • il nome scelto è il nome della risorsa web — il documento del framework XWiki, o la pagina, nel classico gergo Web
  • il nome dovrebbe seguire la convenzione di nome delle Java Class — camel case, con iniziali maiuscole

Per esempio, l'articolo su CArtAgO pubblicato su Science of Computer Programming Vol. 64 dovrebbe avere nome “CartagoScico64”, mentre l'articolo sulla coordinazione a SAC 2008 dovrebbe avere nome“CoordSac08”.

Ovviamente, sono ammissibili anche schemi di nome diversi: per esempio, potrebbe essere preferibile utilizzare il nome dell'autore principale al posto dell'indicatore di contenuti, oppure usare l'anno di pubblicazione anche per riviste e serie di libri. Per esempio, il celebre articolo sull'interazione di Wegner, attualmente denotato come “InteractionCacm40”, potrebbe essere ben nominato “WegnerCacm40”, “WegnerCacm1997”, “InteractionCacm97”, o in altre maniere simili. Tuttavia, è sempre bene tenere presente che troppe variazioni sullo schema, senza motivazioni solide, potrebbero produrre confusione senza benefici osservabili.

Prima di procedere oltre, se è la prima volta che si segue questa procedura, potrebbe essere utile dare un'occhiata alle linee guida qui sotto.

Linee guida

Poiché la maggior parte della nostra letteratura proviene dagli articoli che scriviamo, e la maggior parte di essi sono scritti in LaTeX, è abbastanza comune che la nostra attività bibliografia si traduca nella disponibilità di una o più entry BibTeX. Per questo, il modo più semplice per inserire una nuova pubblicazione è
  1. verificare l'accuratezza e la completezza del record BibTeX che rappresenta la pubblicazione che vogliamo inserire nello spazio APICe 1. copiare la entry BibTeX negli appunti
  2. creare un nuovo documento “Publication” (come spiegato sopra)
  3. incollare la entry BibTeX nell'area di testo BibTeX
  4. fare click sul bottone “Save and Continue”, per salvare il record BibTeX nel database, e continuare a modificare il documento Publication
  5. fare click sul link “Get data from BibTeX” in fondo alla pagina, per distribuire l'informazione BibTeX ai corrispondenti campi della pubblicazione
  6. editare i campi del docimento adattando i dati LaTeX-oriented al più semplice formato testo
  7. fare click sul bottone “Save and View” per vedere il documento Publication risultante
  8. usare eventualmente gli “Attachments” per includere cose come il file PDF della pubblicazione, o i file sorgente.
I dati da adattare dal formato BibTeX originale possono includere le tupiche parentesi graffe "{" "}" nel titolo, i trattini doppi "--" nelle pagine, o i comandi LaTeX per caratteri speciali come le accentate. Si prega di notare che autori e curatori dovrebbero invece essere mantenuti nel formato "Cognome, Name" tipico di BibTeX anche nei campi testuali, opportunamente gestito dalle pagine di visualizzazione.

Naturalmente, è possibile anche la modalità inversa: si può semplicemente inserire le informazioni relative a una pubblicazione nei campi nella modalità "inline", quindi fare clic su “Get BibTeX from data” in fondo per produrre lo scheletro della voce BibTeX da raffinare e rettificare successivamente. L'unica cosa da ricordare è che, alla fine del processo. tutte le informazioni dovrebbero essere disponibili sia nei campi dati sia nel formato BibTeX, e, naturalmente, essere consistente.

Inoltre, è bene rammentare di includere il sommario nell'area di testo dedicata, ogni volta che sia disponibile: il sommario è molto importante per convincere i lettori a considerare la lettura di una pubblicazione.

Infine, vale la pena di notare che questo deposito di pubblicazioni è tanto utile quanto è elevata la quantità e la qualità delle informazioni che contiene. Quindi, tutti i lettori abilitati a farlo sono più che incoraggiati a contribuire introducendo i propri articoli e la letteratura di interesse. Al contempo, non c'è fretta di inserire grandi quantità di dati senza controllo: condividere informazioni ben controllate e adeguatamente rappresentate in letteratura scientifica è essenziale, ma richiede tempo e impegno.